Blog

La mia top 30 del 2021 (+ 5 menzioni speciali)

Anno discograficamente molto strano, questo 2021 in cui il numero di new sensations del post-punk inglese (classico termine-ombrello che vuol dire tutto e niente) è stato inferiore solamente alle varianti covid. Al momento di stilare la consueta classifica di fine anno mi sono reso conto di aver sentito una quantità impressionante di dischi, 175 al … Continua a leggere La mia top 30 del 2021 (+ 5 menzioni speciali)

Un trittico gizzardiano (1) / King Gizzard & The Lizard Wizard – K.G. (Explorations Into Microtonal Tuning, Volume 2) (Flightless / KGLW, 2020)

[2300 battute] Per chi segue da tempo le mirabolanti avventure del Gizzverse, l’uscita del divertente Infest The Rats’ Nest (2019; 71/100), immediato riscatto del modesto Fishing For Fishies (2019; 59/100), suonava a suo modo come un punto di non ritorno: un personale e tutto sommato brillante ibrido garage-thrash che, nel suo omaggio di certa stagione … Continua a leggere Un trittico gizzardiano (1) / King Gizzard & The Lizard Wizard – K.G. (Explorations Into Microtonal Tuning, Volume 2) (Flightless / KGLW, 2020)

All hail English post-punk! (3) / Squid – Bright Green Field (Warp Records, 2021)

[2806 battute] Il sintagma che ricorre con più frequenza, nelle recensioni di Bright Green Field, è ‘manifesto generazionale’. Il lettore curioso potrebbe legittimamente chiedersi a che generazione ci si stia riferendo nel concreto e per quali motivi l’attesissimo esordio lungo degli Squid, uscito (su Warp!) appena una manciata di mesi fa, dovrebbe aver già assunto … Continua a leggere All hail English post-punk! (3) / Squid – Bright Green Field (Warp Records, 2021)

Mogwai – As The Love Continues (Rock Action, 2021)

[2524 battute] Si vorrebbe tanto dire che l’inedita collaborazione con Colin Stetson, in Pat Stains, nella pratica non sia altro che un compitino eseguito col pilota automatico e seppellito, nel mix, dal solito assordante muro di chitarre, rimasto inalterato o quasi nel corso degli ultimi venticinque anni: non fosse altro che il brano, superbo saggio … Continua a leggere Mogwai – As The Love Continues (Rock Action, 2021)

Stöner – Stoners Rule (Heavy Psych Sounds, 2021)

[1983 battute] Nuova puntata della rubrica “ma guarda che il mio falegname con trentamila lire la fa meglio”. Vi sono solo due modi per approcciarsi a Stoners Rule, l’attesissimo esordio di Brant Bjork, Nick Oliveri e Ryan Güt a nome Stöner (e chi ha in idiosincrasia le tautologie potrebbe anche smettere di leggere qui): con … Continua a leggere Stöner – Stoners Rule (Heavy Psych Sounds, 2021)

All hail English post-punk! (2) / Black Country, New Road – For The First Time (Ninja Tune, 2021)

[2739 battute] Lo ammetto: un disco d’esordio la cui tracklist è per due terzi già nota al grande pubblico prima della data ufficiale di release è una tattica promozionale d’illustre tradizione e di grande acume. Ancor più se i suoi firmatari – giovani, belli, colti, preparati, ben inseriti negli ingranaggi dell’underground (contro)culturale d’Oltremanica – incarnano … Continua a leggere All hail English post-punk! (2) / Black Country, New Road – For The First Time (Ninja Tune, 2021)

All hail English post-punk! (1) / black midi – Cavalcade (Rough Trade, 2021)

[2756 battute] Se c’era voluto del fegato per esordire, dopo mesi d’incessante chiacchiericcio, con un first act angolare e fulminante come Schlagenheim (2019; 78/100), ci si immagini la pressione che accompagna oggi i black midi per il sophomore Cavalcade, prima parte di un più ampio progetto che dovrebbe vedere il proprio naturale completamento già sul … Continua a leggere All hail English post-punk! (1) / black midi – Cavalcade (Rough Trade, 2021)

Orange Combutta – Vol.pe I (IRMA Records, 2020)

[2216 battute] Retrospettivamente parlando, non ha avuto troppa fortuna l’ambizioso progetto Orange Combutta, inizialmente nato come power trio e in seguito, seguendo un’intuizione del batterista Giovanni Minguzzi, trasformatosi in un collettivo aperto di stanza a Bologna in cui far alternare turnisti di lusso (oltre ad un nutrito manipolo di musicisti jazz, spiccano i nomi di … Continua a leggere Orange Combutta – Vol.pe I (IRMA Records, 2020)

Melvins – Working With God (Ipecac Recordings, 2021)

[2579 battute] Era da quasi tre anni che i Melvins non rilasciavano un LP in studio a loro nome: un’eternità, per un gruppo che nell’ultimo decennio aveva preso a sfornare nuovo materiale con la predicibile costanza di una catena di montaggio (e questo senza nemmeno provare a contare i vari side projects). Certo: in mezzo … Continua a leggere Melvins – Working With God (Ipecac Recordings, 2021)

EABS – Discipline Of Sun Ra (Astigmatic Records, 2020)

[2376 battute] “It’s after the end of the world / Don’t you know that yet?” Servono spazi per colonizzare lo spazio: terre di nessuno, praterie del possibile, lande dell’immaginato. Quel che è più importante, non tutti gli spazi devono essere disabitati per poter essere occupati: è la (ri)appropriazione a definire l’oggetto, a (ri)disegnarne l’agentività, la … Continua a leggere EABS – Discipline Of Sun Ra (Astigmatic Records, 2020)

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Segui il mio blog

Ottieni i nuovi contenuti, spediti direttamente nella tua casella di posta.